NON VI E' DUBBIO CHE UNA NAZIONE PASSATA DA UN REGIME MONARCHICO AD UN REGIME REPUBBLICANO SIA UNA NAZIONE «DECLASSATA», E CIÒ NON PUÒ NON ESSERE AVVERTITO DA CHIUNQUE ABBIA UNA SENSIBILITÀ PER VALORI I QUALI, PER ESSERE SOTTILI E IMMATERIALI, NON PER QUESTO SONO MENO REALI.

lunedì 19 marzo 2018

Mola, Maria Gabriella ha ringraziato Mattarella

“La principessa Maria Gabriella ha ringraziato ancora una volta il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per avere agevolato la traslazione a Vicoforte delle salme del Re e della Regina”. 
E’ quanto ha affermato Aldo Alessandro Mola, presidente della Consulta dei senatori del Regno, commentando la visita “in forma di privata” di Maria Gabriella ieri al Santuario.
“Ha anche sottolineato – aggiunge Mola – come la collocazione a Vicoforte sia quanto mai giusta per raccogliere la memoria degli italiani e il ricordo dei suoi nonni”.

Mola oggi era presente alla visita della delegazione dal Montenegro. “Ne verranno altre – ha spiegato – dalla Bulgaria, perché la quarta figlia di Vittorio Emanuele III, Giovanna, ne diventò la Regina sposando re Boris III”.
Quanto alla permanenza delle tombe dei Reali a Vicoforte, Mola è convinto che “il discorso sia chiuso: è stato sottolineato, con un documento reso pubblico, che a suo tempo Vittorio Emanuele e Maria Gabriella avevano chiesto al Presidente della Repubblica la traslazione delle spoglie in Italia. Vicoforte è in Italia, ed è la sede giusta”.