NON VI E' DUBBIO CHE UNA NAZIONE PASSATA DA UN REGIME MONARCHICO AD UN REGIME REPUBBLICANO SIA UNA NAZIONE «DECLASSATA», E CIÒ NON PUÒ NON ESSERE AVVERTITO DA CHIUNQUE ABBIA UNA SENSIBILITÀ PER VALORI I QUALI, PER ESSERE SOTTILI E IMMATERIALI, NON PER QUESTO SONO MENO REALI.

giovedì 8 marzo 2018

L'ennesimo oltraggio alla Storia

Segnaliamo l'articolo dell'ottimo David Truscello a proposito della infima proposta di cambiare il nome alla Galleria Vittorio Emanuele di Messina. Quella Messina che vide il Re e la Regina tra i primi soccoritori nel terremoto del 1908. Che grazie all'intercessione della Regina ottenne l'aiuto dei marinai della flotta russa che erano alla fonda ad Augusta.
Quella Messina che diede alla Monarchia il 77% dei voti.
Quella Messina che sfidò la repubblica innalzando un monumento alla Regina Elena...

"La proposta di modificare l’intitolazione della Galleria Vittorio Emanuele III, nel ridurre i 46 anni di regno di Vittorio Emanuele III solo ad alcune interpretazioni secondo una visione ideologica della storia nella quale langue la contestualizzazione dei fatti, offre la possibilità di fare un po’ di chiarezza sulla vicenda e il tentativo di rimediare al torto fatto al generoso popolo messinese, che più e più volte ha espresso la sua riconoscenza al terzo Capo dello Stato italiano."
[...]