NON VI E' DUBBIO CHE UNA NAZIONE PASSATA DA UN REGIME MONARCHICO AD UN REGIME REPUBBLICANO SIA UNA NAZIONE «DECLASSATA», E CIÒ NON PUÒ NON ESSERE AVVERTITO DA CHIUNQUE ABBIA UNA SENSIBILITÀ PER VALORI I QUALI, PER ESSERE SOTTILI E IMMATERIALI, NON PER QUESTO SONO MENO REALI.

lunedì 12 marzo 2018

Il tribunale impone che la città di Barcellona esponga il ritratto del Re


Il tribunale amministrativo n.3 di Barcellona ha dichiarato che il Comune è obbligato a collocare il ritratto del Re "in un luogo privilegiato e onorevole nella sua sala plenaria".

Come riportato oggi il presidente del gruppo Popolare, Alberto Fernandez, il giudice Ana Suárez ha valutato la causa intentata dalla Delegazione del Governo della Catalogna contro il Comune di Barcellona per non aver rispettato il requisito di conformarsi al regolamento statale che obbliga a collocare il ritratto del Re in un posto privilegiato e onorevole nella sala plenaria dei municipi.

La delegazione del governo in Catalogna ha richiesto il collocamento dell'effige di Felipe VI nel luglio 2015 dopo che il Consiglio comunale di Barcellona ha rimosso il busto di Juan Carlos I, sostenendo che non rappresentava l'attuale figura del capo dello stato.

http://www.cope.es/noticias/politica/una-sentencia-obliga-ayuntamiento-barcelona-colgar-retrato-del-rey_174641