NON VI E' DUBBIO CHE UNA NAZIONE PASSATA DA UN REGIME MONARCHICO AD UN REGIME REPUBBLICANO SIA UNA NAZIONE «DECLASSATA», E CIÒ NON PUÒ NON ESSERE AVVERTITO DA CHIUNQUE ABBIA UNA SENSIBILITÀ PER VALORI I QUALI, PER ESSERE SOTTILI E IMMATERIALI, NON PER QUESTO SONO MENO REALI.

lunedì 31 dicembre 2018

Vicoforte: le guardie d'onore del Pantheon al Santuario per l'anniversario della morte di Vittorio Emanuele III


Presenti 16 sezioni dell'istituto nazionale e il professor Aldo Alessandro Mola, presidente della Consulta dei senatori del Regno, che annuncia: "Nell'anno nuovo Maria Gabriella di Savoia e Simeone II di Bulgaria visiteranno le tombe reali"


Erano in tutto sedici le sezioni dell'istituto nazionale per la guardia d'onore alle reali tombe del Pantheon e di Vicoforte presenti nella città del Santuario quest'oggi, sabato 29 dicembre, per assistere alla celebrazione del ricordo di Vittorio Emanuele III nell'anniversario della sua morte.
Numerosi i curiosi che si sono soffermati all'ombra della cupola per osservare da vicino o immortalare con il proprio smartphone le guardie reali: "Un interesse che fa piacere ma non deve stupire - ha commentato il professor Aldo Alessandro Mola, presidente della Consulta dei senatori del Regno -; d'altro canto, queste guardie si recano periodicamente in Francia, ad Hautecombe, dove sono sepolti Umberto II e Maria José, e hanno deciso di comportarsi allo stesso modo nei confronti della basilica vicese".

"VISITE ILLUSTRI NEL 2019" - Una presenza folta e numerosa, che ha fatto passare in secondo piano l'assenza di membri della Real Casa di Savoia: "Una semplice impossibilità da parte loro di intervenire alla cerimonia - ha affermato il professor Mola -. Posso tuttavia anticipare che nell'anno nuovo la principessa Maria Gabriellatornerà a visitare le tombe reali, presso le quali si recherà per la prima volta anche Simeone II di Bulgaria, figura storica dal peso specifico incommensurabile, dato che fu scelto da Umberto II come depositario delle proprie volontà testamentarie".
[...]



Sul sito targatocn ricca galleria fotografica della cerimonia.