NON VI E' DUBBIO CHE UNA NAZIONE PASSATA DA UN REGIME MONARCHICO AD UN REGIME REPUBBLICANO SIA UNA NAZIONE «DECLASSATA», E CIÒ NON PUÒ NON ESSERE AVVERTITO DA CHIUNQUE ABBIA UNA SENSIBILITÀ PER VALORI I QUALI, PER ESSERE SOTTILI E IMMATERIALI, NON PER QUESTO SONO MENO REALI.

venerdì 16 febbraio 2018

Il Re visiterà la Catalogna per la prima volta dal colpo di stato indipendentista



Don Felipe presiederà la cena inaugurale del Mobile World Congress di Barcellona, ​​in programma per domenica 25 febbraio
Sei mesi dopo la sua ultima visita, il Re tornerà in Catalogna per la cena inaugurale del Mobile World Congress di Barcellona, in programma per Domenica 25 febbraio, che si terrà presso il Palau de la Musica Catalana.
Questa è la prima visita di Don Felipe in Catalogna dalla partecipazione alla manifestazione il 27 agosto per le vittime degli attacchi jihadisti a Barcellona e Cambrils, e soprattutto la prima visita dal golpe indipendentista del deposto governo di Carles Puigdemont .
La sfida separatista della Generalitat portò Don Felipe a pronunciare un messaggio alla nazione di carattere eccezionale in ottobre, in cui rivendicava "i legittimi poteri dello Stato di assicurare l'ordine costituzionale" davanti ad "una situazione di estrema gravità".
Come confermato dalla Casa del Re, Don Felipe presiederà, come nelle precedenti edizioni, la cena ufficiale offerta da GSMA - l'entità che rappresenta gli interessi di oltre 800 operatori mobili e più di 250 aziende nell'ecosistema mobile - e l'istituzione organizzativa mobile World Capital Barcelona per dare il benvenuto al «GSMA Mobile World Congress 2018».
Il congresso, che si terrà a Barcellona dal 26 febbraio al 1 marzo, è un incontro di riferimento mondiale che riunisce a Barcellona le aziende e i professionisti leader nel settore delle telecomunicazioni mobili, sottolinea la Casa del Re.
Sebbene la presenza del monarca all'apertura del congresso, che si terrà il 26 di mattina nei locali della Fira de Barcelona a L'Hospitalet de Llobregat, non sia ufficialmente confermata, le fonti governative ritengono che il capo dello stato presiederà l'apertura del MWC.
Nella sua ultima visita a Barcellona, ​​nella già citata marcia contro il terrorismo, Don Felipe fu accolto da fischi e fischi di manifestanti, in un momento di massima tensione dovuto al processo separatista avviato da Puigdemont.
Fonte: www.abc.es